PERCORSO DELLA DURATA DI 12 GIORNI

Vai ai contenuti

PERCORSO DELLA DURATA DI 12 GIORNI

Valente Bioenergetic hair care
Pubblicato da Ranjani Cristina Sole · 10 Dicembre 2021
Un cammino in 12 tappe sul Tuo Arcobaleno di Luce

Nell’Antica Europa Yule (il solstizio d'inverno) segnava l'inizio di 12 notti di festa che conducevano al 1 di gennaio: si celebrava la nascita del sole bambino, la luce del giorno che ritorna lentamente ad espandersi, venivano benedetti i campi affinché il raccolto - che si stava preparando nel ventre della Madre Terra - fosse abbondante. Si facevano le prime previsioni di come sarebbe andato l’anno successivo in base alle condizioni climatiche e all’osservazione di Madre Natura.
Anche noi spesso ci troviamo in questo periodo intorno alla tavola a festeggiare, complici anche i giorni di festa, e con amici e parenti facciamo qualche bilancio dell’anno passato, esprimiamo desideri e comunichiamo i nostri progetti per l'anno che verrà.
Può essere un momento propizio dunque per introdurre una bella ritualità nelle nostre giornate, accordandoci con le vibrazioni della natura e soprattutto con il nostro universo di luce interiore, fatto di tutte le sfumature che il nostro occhio può vedere.

Di cosa si tratta:
È un percorso della durata di 12 giorni che:
- ti condurrà giorno per giorno a vedere come è andato l'anno che sta terminando, dal punto di vista dei tuoi Chakra.
- ti aiuterà a lanciare i migliori intenti perché il tuo 2022 sia luminoso e pieno dei colori che ti sosterranno per manifestare ciò che desideri,
- ti introdurrà al sistema dei Chakra secondo la Litoterapia Bionergetica di Regina Martino.

In pratica: riceverai una mail di introduzione subito e poi, a partire da martedì 21 dicembre, ogni giorno alle 12, riceverai una mail di ispirazione, che ti accompagnerà fino al 1 gennaio 2022.
Cosa ti serve o ti potrà essere utile per seguire il percorso:
  • 10/15 minuti al giorno circa, un po’ di più per il primo giorno per la preparazione, ma in generale il tempo che impiegherai e vorrai dedicare è soggettivo e dipende da te,
  • 12 candele, anche le piccole tea light,
  • Un quaderno, penne e colori, per poter tenere un diario di questi giorni.





Torna ai contenuti